AZIENDE

IN PRIMO PIANO

Premio Nobel Medicina 2021: scoperte sui recettori temperatura e tatto

David Julius and Ardem Patapoutian hanno vinto il Premio Nobel per la Medicina 2021, per le loro scoperte sui recettori per la temperatura e il tatto David Julius e Ardem Patapoutian proclamati vincitori presso l’Accademia Reale Svedese delle Scienze di

Assosalute: come affrontare l’influenza ai tempi del Covid-19

Oltre l’80% della popolazione italiana dichiara di essere più attenta rispetto al passato alla propria salute e alla prevenzione, ai tempi del Covid-19 Questo è quanto emerge da una ricerca condotta da Human Highway per Assosalute, Associazione nazionale farmaci di

Anticorpo monoclonale per il trattamento precoce del Covid-19

Via libera del Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell’Agenzia europea del farmaco Ema all’anticorpo monoclonale Sotrovimab di GlaxoSmithKline (Gsk) e Vir Biotechnology per il trattamento precoce di Covid-19 Il Chmp ha espresso un parere positivo che gli

FOCUS ON

Revorg: l’unica offerta completa per il settore Life Sciences

Revorg propone un’offerta rinnovata per rispondere alle esigenze delle aziende di produzione e distribuzione in un settore che spinge più che mai sull’acceleratore dell’innovazione tecnologica: il Life Sciences Revorg è l’unica azienda italiana a coprire tutte le aree delle società

AVEVA: potenziare la nuova forza lavoro nell’industria chimica

L’industria chimica deve affrontare un passaggio generazionale della forza lavoro. Operatori e ingegneri esperti stanno per andare in pensione, e la necessità di trasferire la propria esperienza alle nuove generazioni è sempre più urgente Gli Universal Studios in Giappone hanno

ITAL CONTROL METERS: viscosimentro certificato EHEDG

Nell’industria farmaceutica gli standard qualitativi richiesti da normative ed enti regolatori sono elevati. Il sensore Sofraser MIVI è l’unico viscosimetro al mondo certificato EHEDG e conforme all’industria 4.0 E’ fondamentale che ogni componente del processo di produzione non alteri il

RICERCA: cellule artificiali che convertono la luce in energia chimica

Uno studio che riporta importanti sviluppi nell’ambito della costruzione di cellule artificiali fotosintetiche capaci di convertire l’energia luminosa in energia chimica, realizzato dai ricercatori del Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro Lo studio è statopubblicato sulla

MITSUBISHI ELECTRIC per il farmaceutico: automazione e digitale

Il settore farmaceutico si adatta costantemente alle esigenze del mercato che cambiano frequentemente e rapidamente a causa di fattori come la regolamentazione, la disponibilità di competenze e la trasformazione digitale Per trasformare queste sfide in opportunità, le aziende del settore

POST

Nobel per la Chimica ricerche per la organocatalisi

Il Nobel per la Chimica 2021 è stato attribuito a Benjamin List e David MacMillan per le ricerche sulla organocatalisi asimmetrica, un nuovo tipo di catalisi che permette di utilizzare molecole organiche con una procedura più semplice ed efficace Benjamin

AHSI per Human Technopole, ricerca e life Sciences

Per i nuovi laboratori di ricerca e life sciences sono state previste integrazioni dinamiche, flessibili e all’avanguardia di arredi tecnici e strumentazione da laboratorio AHSI S.p.A. garantisce una completa conoscenza e multidisciplinare nell’ambito del laboratorio di ricerca e life sciences

Federchimica: finanziamenti per le Imprese, nuove opportunità per ricerca e sviluppo

  SC Sviluppo chimica S.p.A, società controllata da Federchimica, prosegue le attività di assistenza e di supporto alle imprese associate per la predisposizione di progetti e la loro presentazione a bandi regionali, nazionali ed europei per la ricerca e sviluppo

Con l’optogenetica si può riacquistare la vista

Al momento la terapia basata sull’optogenetica  sembra permettere il ripristino delle funzioni visive nelle persone diventate cieche a causa di malattie genetiche Restituita parzialmente la vista a un uomo di 58 anni che da 40 era non vedente a causa

Progetto ChemChain: Solvay e l’economia circolare

Il Gruppo   Solvay sta testando la tecnologia blockchain nell’ambito del progetto ChemChain, finanziato dall’Unione Europea, per tracciare i suoi prodotti lungo tutta la catena del valore, con l’intento di facilitare il riciclo dei materiali e l’avvio di progetti di economia circolare Si

VETRINA PRODOTTI

PARTNERSHIP

EVENTI

Condividi su: